CHI NON SI FERMA E’ PERDUTO il cambiamento nell’epoca della distrazione

 
Vincenzo Di Donato
Ormai lo sperimentiamo quasi tutti, viviamo di corsa, il ritmo della vita quotidiana, le scadenze, gli impegni, il lavoro, la famiglia, le paure, le ansie, le preoccupazioni, i nostri obiettivi, le nostre ambizioni, messaggini, e-mail, app, facebook, twitter tablet, computer, ecc e  ci costringono, ci piaccia o no, a non fermarci

Quando lo stress fa ammalare davvero

Quando siamo sotto stress e non riusciamo a ridurre il ritmo della nostra vita, rischiamo di ammalarci di molte patologie; come rimediare
Lo stress e i ritmi accelerati
Uno stile di vita, un gruppo di malattie. Benché sembri un beffardo slogan, questa espressione ben riassume un fenomeno che gli studi di medicina psicosomatica stanno sempre più

ANSIA: qualche consiglio per liberarsene

“Sono un uomo molto vecchio e ho avuto un gran mucchio di guai, la maggior parte dei quali non mi sono mai capitati.” – Mark Twain –
Che cos’è l’ansia, cos’è che effettivamente ci rende ansiosi, ci causa stress e ci impedisce di vivere in modo sereno gran parte delle nostre giornate?
La preoccupazione!!! Una

Istruzioni per rendersi infelici: 8 atteggiamenti mentali da evitare

“La mente è un mondo a sé, e da sola può rendere il paradiso un inferno e l’inferno un paradiso” John Milton
“Quasi tutti i sentimenti di sofferenza e dolore hanno la loro radice in un modo errato di guardare la realtà. Quando smetterete di guardare erroneamente, smetterete di soffrire”
Buddha
Fin dai

PERFEZIONISMO: 5 passi per ridimensionarlo

(…) La procrastinazione, cioè la tendenza a rimandare, e lo scarso rendimento sono spesso legati ad aspirazioni irrealistiche. Imporsiobiettivi praticamente impossibili da raggiungere non dà affatto la felicità, al contrario, può contribuire a rendere infelici. Quando le nostre ambizioni sono irrealizzabili, infatti, l’ansia aumenta a tal punto da diventare travolgente e controproducente. Invece, quando le

9 suggerimenti che i genitori di figli ansiosi dovrebbero conoscere

Tutti i bambini sono pronti per andare a scuola.
Tuo figlio si volta verso di te e ti dice: “Non voglio prendere l’autobus. Mi fa male la pancia. Ti prego non farmi andare.”
Immediatamente pensi: “Ci risiamo, ancora con questa storia!”. Ed ecco che un semplice inizio di giornata si trasforma in una sfida ardua.